+ O glorioso Arcangelo San Raffaele che, dopo aver custodito gelosamente il figlio di Tobia nel suo fortunoso viaggio, lo rendeste finalmente ai suoi cari genitori salvo ed incolume, unito ad una sposa degna di lui, siate guida fedele anche a noi: superate le tempeste e gli scogli di questo mare procelloso del mondo, tutti i vostri devoti possano raggiungere felicemente il porto della beata eternità. Così sia. +

[24 ottobre, Festa di san Raffaele Arcangelo, la cui dignità ed i cui benefizi sono celebrati nel sacro libro di Tobia].

84grandesursumcorda