+ O glorioso San Sebastiano, alla cui speciale protezione il cielo ha affidato il nostro paese, fate che sentiamo i dolci affetti della vostra potente intercessione presso Dio. Ci affidiamo interamente nelle vostre mani: voi conoscete le nostre necessità; provvedeteci voi affinché tutto concorra ad assicurarci la salute materiale e spirituale; e dopo essere stati vostri fedeli imitatori sulla la terra, possiamo un giorno partecipare della vostra gloria nel cielo. Così sia. +

[20 gennaio, San Sebastiano, Martire. Così pure a Roma, alle Catacombe, San Sebastiano Martire, il quale, sotto l’imperatore Diocleziano, avendo il comando della prima corte, a motivo della fede cristiana fu fatto legare ad un palo in mezzo all’accampamento e saettare dai soldati, e finalmente per­cuotere con bastoni, finché non rese lo spirito].