+ Sant’Antonio Maria Zaccaria, tu che hai curato i poveri e gli ammalati e hai consacrato la tua vita alla salute delle anime, ascolta la mia umile e fiduciosa preghiera. Continua la tua opera di medico e di sacerdote, ottenendomi da Dio la guarigione dalle infermità fisiche e morali, così che, libero da ogni colpa e da ogni male, io possa amare il Signore nella gioia, compiere con fedeltà i miei doveri, lavorare generosamente per il bene dei fratelli e per la mia santificazione. Così sia. +

[5 luglio, Sant’Antonio Maria Zaccaria, Confessore (Cremona, 1502 - Cremona, 5 luglio 1539). A Cremona, in Lombardia, Sant’Antonio Maria Zaccaria Con­fessore, Fondatore dei Chierici Regolari di San Paolo e delle Vergini Angeliche: insigne per ogni virtù e per miracoli, dal Papa Leone decimoterzo fu ascritto fra i Santi. Il suo corpo si venera a Milano, nella chiesa di San Barnaba].