+ O glorioso San Vincenzo, celeste patrono di tutte le Associazioni di carità e Padre di tutti i miseri, che in vita vostra non rigettaste mai alcuno che a Voi facesse ricorso, deh! guardate da quanti mali noi siamo oppressi, e venite in nostro aiuto. Ottenete dal Signore soccorso ai poveri, sollievo agli infermi, consolazione agli afflitti, protezione agli abbandonati, carità ai ricchi, conversione ai peccatori, zelo ai sacerdoti, pace alla Chiesa, tranquillità ai popoli, salute e salvezza a tutti. Sì, tutti provino gli effetti della vostra pietosa intercessione; sicché, da voi sollevati nelle miserie di questa vita, possiamo riunirci con voi lassù, dove non vi sarà più né lutto, né pianto, né dolore ma gaudio, gioia e beatitudine eterna. Così sia. +

[19 luglio, San Vincenzo de’ Paoli, Confessore (Pouy, 24 aprile 1581 - Parigi, 27 settembre 1660). San Vincenzo de’ Paoli, Sacerdote e Confessore, Fondatore della Congregazione dei Preti della Missione e delle Figlie della Carità, celeste Patrono di tutte le Associazioni di carità, il quale si addormentò nel Signore il ventisette Settembre].