+ O Dio, autore della pace e custode amoroso della carità, guarda benevolo e misericordioso la nostra famiglia. Vedi, o Signore, come è spesso in discordia e come la pace si allontana da essa. Abbi pietà di noi. Fa’ che ritorni la pace, perché tu solo ce la puoi concedere. O Gesù, Re di pace, ascoltaci per i meriti di Maria Santissima, regina della pace, e anche per i meriti della tua serva fedele, Santa Rita che arricchisti di tanta carità e dolcezza da essere angelo di pace ovunque vedesse discordia. E tu, cara Santa, prega per ottenerci questa grazia dal Signore sulla nostra famiglia e su tutte le famiglie in difficoltà. Così sia. +

[22 maggio, Santa Rita, Vedova (Roccaporena, 1381 – Cascia, 22 maggio 1457). A Cascia, in Umbria, Santa Rita Vedova, Monaca dell’Ordine degli Eremiti di Sant’Agostino, la quale, dopo le nozze del secolo, amò unicamente l’eterno sposo Cristo].