+ Continua a porgere alla Spagna, tua patria, l'aiuto che le fu tanto prezioso. Essa non occupa più nella cristianità quel posto eminente che fu il suo dopo la tua morte gloriosa. Ha subito crudeli assalti da parte dei nemici della Chiesa, ma ha conservato pura la sua fede cattolica. Fa' sì che ricordi sempre che la dedizione a Cristo fu la sua gloria e l'attaccamento alla verità il suo tesoro; non dimentichi mai che la verità rivelata è l'unica a porre gli uomini nella vera libertà (Gv. 8, 32) ed è anche l'unica che possa custodire indissolubilmente unito in una nazione l'insieme degli intelletti e delle volontà: potente legame che garantisce la forza di un paese al di là dlle frontiere, e nell'interno la pace. Apostolo della pace, proteggi il tuo popolo, e, per rafforzare la sua fede, ricordagli, e ricordalo ai popoli che l'hanno dimenticato, che la fedeltà assoluta agli insegnamenti della Chiesa è l'unico terreno sul quale i cristiani possano cercare e trovare la concordia. Così sia. +

[12 giugno, San Giovanni da San Facondo, Confessore (1430 – 1479). San Giovanni da San Facondo, dell’Ordine degli Eremitani di Sant’Agostino, Confessore, che volò al cielo nel giorno precedente. Preghiera di dom Prosper Guéranger].