+ Signore Gesù Cristo, che raffreddandosi la carità nel mondo, per infiammare i nostri cuori del tuo amore, hai rinnovato le sacre Stimmate della tua Passione nella carne del Beatissimo Padre nostro Francesco, concedici propizio, per i suoi meriti e le sue preghiere, di portare sempre la Croce e di fare frutti degni di penitenza. Tu che vivi e regni nei secoli dei secoli. Così sia. +

[17 settembre, Impressione delle Sacre Stimmate di San Francesco. Sul monte dell’Alvernia, in Toscana, la commemorazione del­l’impressione delle sacre Stimmate, che, per meravigliosa gra­zia di Dio, furono impresse nelle mani, nei piedi e nel costato di San Francesco, Fondatore dell’Ordine dei Minori].