+ Signore, che avete eletto Santa Barbara per la consolazione dei viventi e dei moribondi, accordateci, per la sua intercessione, di vivere sempre nel Vostro divino amore, e di mettere tutta la nostra speranza nei meriti della dolorosissima passione del vostro Figlio, affinché la morte del peccato mai non ci incolga: ma che, muniti dei santi Sacramenti della Penitenza, della Eucaristia e della Estrema Unzione, possiamo incamminarci senza timore nella gloria eterna. Noi ve ne supplichiamo per il medesimo Gesù Cristo nostro Signore. Così sia. +

[Preghiera di Papa Leone XIII, 21 marzo 1879. 4 dicembre, Santa Barbara, Vergine e Martire. A Nicomedia la passione di Santa Barbara, Vergine e Martire, la quale, nella persecuzione di Massimino, dopo orribili torture nel carcere, dopo il bruciamento colle fiaccole, il taglio delle mammelle ed altri tormenti, compì il martirio percossa colla spada].