+ O gloriosa santa Filomena, tu che hai conosciuto presto la fatica, il dolore e le vere gioie della vita; tu che sei stata povera, tu che hai amato il prossimo instancabilmente facendoti serva umile e premurosa; tu che sei stata buona senza inorgoglirti; tu che hai amato Dio sopra ogni altra cosa; tu che hai versato il tuo sangue per non tradire il Signore; tu che hai perdonato i tuoi carnefici desiderando per loro il Paradiso, intercedi e prega per noi presso il Padre affinché diciamo sì al disegno di Dio su di noi. Tu che sei amica di Dio e lo vedi faccia a faccia, ottienici da Lui la grazia che ti domandiamo... perché anche noi un giorno possiamo goderlo e contemplarlo nella gloria eterna. Così sia. +

[5 luglio. A San Severino, nel Piceno, Santa Filomena Vergine. In foto Santa Filomena che si venera nella chiesa di Maria SS. della Misericordia in Martina Franca (Monacelle). Foto Clementino. Tipografia Aquaro Manina F.].